Angela Camuso

Giornalista professionista, vive a Roma. Si occupa di inchieste e di cronaca nera e giudiziaria.

Fa parte del team di MILENA GABANELLI per lo spazio “Reportime” del CORRIERE DELLA SERA ON LINE (www.corriere.it) , per cui realizza articoli e video.

Collabora con IL FATTO QUOTIDIANO, L'ESPRESSO e LEGGO oltre che con la RAI (UNOMATTINA - Storie Vere e LA VITA IN DIRETTA)

IOR, IL MONSIGNORE CHE RICICLAVA CON LA COMPLICITA’ DELL’AMANTE PRETE (gennaio 2014) Leggi qui l'articolo
SPARITO IL BOSS SENESE DELLA BANDA DELLA MAGLIANA (marzo 2013) Leggi qui l'articolo
PAPA RATZINGER SI E’ DIMESSO PER FAR CADERE TUTTI I CAPI
Guarda il video con l’intervista clamorosa a Monsignor Scicluna (marzo 2013)

Attualmente Angela Camuso collabora anche per le seguenti testate

  • LEGGO
  • L’ESPRESSO
  • IL FATTO QUOTIDIANO
  • IL SECOLO XIX
  • LA NUOVA SARDEGNA
  • NARCOMAFIE

Nel 2011 ha collaborato al programma GLI INTOCCABILI condotto su LA7 da Gianluigi Nuzzi realizzando un’intervista esclusiva sugli affari dello Ior.

E’ stata collaboratrice de Il Venerdi di Repubblica, Il Manifesto, Il Tempo, Il corriere del Mezzogiorno .

E’ autrice per l’Espresso di uno scoop mondiale sulla chiesa clandestina cinese ripreso dal New York Times

Firma la copertina dell’Espresso del 12 giugno 2008 con l’inchiesta “Mafia Gialla”. Su “Il Manifesto”, pubblica nel 2008 un’intervista esclusiva a una vittima di un sacerdote accusato di pedofilia. Partecipa, con un reportage sulla Cina insieme al fotografo Alessandro Lisci, al “Festival internazionale della Fotografia di Roma” edizione 2008.

LIBRI

MAI CI FU PIETA’ - La banda della Magliana dal 1977 a oggi”, diventato un Best Seller (Prima edizione, 2009 EDITORI RIUNITI, III edizione 2012 Castelvecchi)

LA PREDA - le confessioni di una vittima: STORIA VERA del più grande scandalo della Chiesa tra Fede e omertà” con la prefazione di DARIO FO (I edizione 2012 Castelvecchi).

MAI CI FU PIETA'

MAI CI FU PIETA’, entra e raggiunge IL QUARTO POSTO tra i più venduti a Natale nella TOP SEVEN saggistica della libreria Feltrinelli-Tor Argentina di Roma. Il libro, alla sua III EDIZIONE AGGIORNATA, attualmente in libreria con una prefazione di OTELLO LUPACCHINI viene recensito da tutte le testate della carta stampata nazionali, della radio e della tv e presentato tra gli altri da: Paolo Mieli, Enrico Mentana, Maurizio Costanzo, Barbara Palombelli, Lidia Ravera, Carlo Bonini, Valentino Parlato, il procuratore aggiunto Giancarlo Capaldo , il giudice Guido Salvini, il pm Luca Tescaroli, il procuratore nazionale antimafia Maurizio De Lucia, Walter Veltroni, il preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione Mario Morcellini e l’ex Ministro della Pubblica Istruzione Francesco D’Onofrio.

IL LIBRO VINCE a settembre 2010 il PREMIO NAZIONALE CARVER come miglior libro di saggistica.

LA PREDA

è stato presentato a Milano da Dario Fo, che ha lodato lo stile di scrittura utilizzato dall’autrice e a Roma da Gianluigi Nuzzi, don Gino Rigoldi (cappellano del carcere Beccaria) e da Giacomo Galeazzi (La Stampa). Del libro ha parlato RADIO VATICANA intervistando in diretta l’autrice . LA PREDA è stato apprezzato anche da Monsignor Scicluna, ex promotore di giustizia della Santa Sede e recensito da Barbara Palombelli (Radio 2), “Il fatto quotidiano”, “Sette del Corriere della Sera”, “L’Unità”,“La Stampa”, “Il Tempo”, “Radio 24”, “Ansa” (con una recensione di Giovanna Chirri, autrice dello scoop mondiale sulle dimissioni di Ratzinger), “Agi”, “TmNews” e altri.

REFERENZE

Antonio Padellaro, loda la qualità delle inchieste di Angela Camuso, “svolte attraverso la verifica accurata delle fonti e la continua ricerca e approfondimento delle notizie, al di là delle verità ufficiali”

Giuseppe Rossi, all’epoca direttore di Leggo, la definisce “una cronista con la C maiuscola, come se ne vedono sempre meno in giro”

Massimo Martinelli , la definisce “una giornalista incontrollabile, ingestibile, forse scomoda, comunque una che lavora e che ogni caporedattore vorrebbe avere al suo servizio”

Gianluigi Nuzzi , dice che Angela Camuso “ama le notizie, le cerca, si perde in essa perché ha il piglio e la volontà di trovarne le origini: è la classica collega che torna in redazione con il sorcio in bocca”.

TELEVISIONE

Angela Camuso partecipa come ospite a diverse trasmissioni radiofoniche e televisive in diretta e non (Tg3-Linea Notte - Rainews 24 – Presa Diretta, Uno Mattina, Bontà Loro con Maurizio Costanzo).

In Evidenza